sabato 19 ottobre 2013

Torta alle rose di frolla


Oggi sono un pò di corsa ! mi aspetta un bellissimo weekend lungo in Francia!
ma ovviamento non potevo partire così senza lasciarvi una dolce ricettina per la Domenica ed ecco che ho quindi pensato a questa bellissima torta! 
No, no non dovete fare i complimenti a me ma alla mitica Pinella la fatina dei dolci :)
la ricetta infatti è la sua io ho solo fatto una variante moooolto più calorica sostituendo la marmellata con la crema frangipane e una ganasce al cioccolato... eh si la golosità non ha mai fine !!!!!

un bacione a tutti e buona domenica!!!!


Ingredienti per la frolla:

500g di farina 00
16g di lievito
250g di burro
160g di zucchero(Pinella ne mette 250g ma io ho la crema frangipane già molto dolce...)
1 uovo intero
2 tuorli 
un bacello di vaniglia (pinella mette una scorza di limone grattugiata)
un pizzico di sale

Preparazione:

sabbiare la farina setacciata con il lievito con il burro freddo, aggiungere lo zucchero, sabbiare un poco poi aggiungere le uova , gli aromi e il sale. Impastare brevemente fino ad ottenere un panetto omogeneo. Mettere in frigo il tempo di preparare la ganache e la crema frangipane

Ingredienti per la ganache

80g di cioccolato fondente
80g di panna fresca

far sciogliere il cioccolato fondente spezzettato a bagnomaria. Intanto portare a bollore la panna. Quando il cioccolato è quasi completamente sciolto e la panna bolle, versare quest'ultima sul cioccolato fondente in tre tempi continuando a mescolare bene con una spatola. Lasciare raffreddare così che s'indurisca un poco. 

Ingredienti per la crema frangipane (ricetta Andrea Besuschio)

30g di burro morbido
30g di zucchero 
30g di farina di mandorle
5g di fecola 
25.30g di uovo
arancia o aroma a piacere.

Preparazione:

montare poco poco il burro morbido con lo zucchero, aggiungere l'uovo precedentemento sbattutto leggermente e mescolare con una spatola alternando l'uovo alla farina e alla fecola precedentemente setacciate insieme. 

Montaggio:

Prendere il panetto di frolla, stenderlo formando un rettangolo di circa 40x30 cm (stendetelo su carta forno) stendete sulla superficie la ganasce e poi la crema frangipane. Arrotolatelo accuratamente, stringetelo bene con la carta forno e fatelo riposare in frigorifero per almeno un'ora.
Toglietelo dal frgorifero e con un coltello affilato tagliatelo a fette larghe 2cm circa. Mettete ogni fetta nella teglia ( di circa 28-30cm di diametro) cercando di formare dei cerchi e sovrapponendole un poco. Infornate a forno caldo a 180°C per 30-35 minuti. Sformate la torta quando è fredda. 



 

16 commenti:

  1. La torta di rose non l'ho mai fatta, questa tua presentazione mi piace molto, proverò! a presto pat

    RispondiElimina
    Risposte
    1. prova prova e non e ne pentirai !!! un bacio!

      Elimina
  2. Molto carina fatta di frolla ... dovrò provarla!!!

    RispondiElimina
  3. Beh, io i complimenti li faccio anche a te per questa variante così golosa!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie !!! troppo buona un abbraccio :D

      Elimina
  4. è bellissima! credo di non averla mai vista con la frolla. Spero che il tuo we francese sia andato alla grande, un abbraccio. Sonia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. uuu Sonia è stato meraviglioso !!! Lione è una gran bella città!!! ti abbraccio!

      Elimina
  5. bellissima la Francia, spero il weekend sia andato stupendamente!! questa torta deve essere buonissima!!

    un bacione
    sabrina

    http://mycherrytreehouse.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si adoro la Francia !!! il fine settimana è andato enissimo! sono tonata a casa con chili di formaggio :)

      Elimina
  6. Ciao in questo modo non l'ho mai fatta la proverò.
    Posso farcirla solo con nutella?
    MerySasso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. certo!!! si può farcire con tutto quello che vuoi !!!! ;)

      Elimina
  7. Simo, ma ti stancherai mai di sentirmi dire che sei troppo brava?? Un bascio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no no io non mi stanco affatto :) mi piace tanto sapere che le mie ricettine ti piacciono :) un abbraccio Patty!!!

      Elimina
  8. Simona, Pinella è mitica ma tu le tieni testa alla grande ! Dai raccontaci del tuo week end parigino. Sarai pure tornata con qualcosa di utile per l'arte pasticcera ?!?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cristina!!! insomma tenere testa a Pinella è dura... ma il tuo è un grandissimo complimento :) Non sono stata a Parigi ma a Lione ... città meravigliosa!!! sono tornata a casa con una bellissima teglia per madeleines e poi tanto, ma tanto formaggio!!!! non sono riuscita a resistere!!!! :D

      Elimina