sabato 2 marzo 2013

Bagel...non dei semplici panini!!




Questi panini tipici del nord America non hanno bisogno di troppe spiegazioni, si commentano da soli... e dopo che li si è assaggiati non se ne potra più fare a meno perchè sono buoni in tutti i modi possibili e con le farciture più svariate!!!


Ma ora veniamo alla ricetta! io l'ho presa dal blog Anice e cannella che a sua volta l'ha presa da un altro blog e così via... insomma vai a sapere chi è stato il creatore di questa ricetta a cui cmq vanno i miei più sentiti ringraziamenti!!! erano mesi che cercavo la ricetta giusta ... e ora mi sembra proprio di averla finalmente trovata!!!


 per circa 12 panini

farina 00 300g
farina manitoba 100g
latte 225g
burro 50g
zucchero 25g
lievito di birra secco una bustina
sale un cucchiaino raso
tuorlo 1
albume 1
semi vari 

 

Per prima cosa si deve portare a bollore il latte, intanto che questo si scalda prendiamo una ciotola, mettiamo il burro a cubetti e lo zucchero. Ci versiamo sopra il latte bollente, e aspettiamo che gli ingredienti si siano sciolti e il latte si sia intiepidito. Ora prendiamo il lievito e lo versiamo nel latte/burro/zucchero. Mi raccomando il latte deve essere appena tiepido perchè se bollente bloccherà la lievitazione (questo vale per tutte le cose!)
lasciamo riposare due-tre minuti e poi aggiungiamo l'albume (il tuorlo servirà per pennellare i nostri panini più tardi) e il sale. Mescoliamo e aggiungiamo le farine. mescoliamo prima con un cucchiaio e poi impastiamo con le mani fino ad ottenere un impasto liscio liscio, ci vorranno circa 10 minuti di lavorazione. Se è appiccicosa aggiungeteci un pò di farina, ma non troppa mi raccomando.
Quando il vostro impasto è pronto ponetelo in una ciotola e copritelo con un foglio di pellicola per alimenti. lasciate lievitare per 1 ora abbondante.
Quando l'impasto si è gonfiato prendetelo e sgonfiatelo, mettetelo sul piano di lavoro e formate un lungo salsicciotto, tagliatelo a pezzetti di 65g circa ciascuno. Formate delle palline tirando la pasta da sopra verso il sotto e pizzicando alla base per fermarla e averla ben liscia sopra. mettete da parte le palline mano a mano che le fate.
Ora dobbiamo formare il buco: prendete una pallina con le mani infarinate, con l'indice forate nel mezzo la pallina poi con i due pollici allargate il buco e alla fine fate roteare la ciambella sul vostro dito indice come se fosse un hula hop. il buco dovrà essere di circa 2 cm altrimenti poi in cottura vi si chiude completamente.
Una volta che avrete formato tutti i vostri bagels lasciateloi riposare su carta da forno per circa 10-15 minuti. Magari copriteli con un canovaccio bagnato. 
Accendete il forno a 200°C e intanto mettete a bollire, in una pentola alta e larga, abbondante acqua. Prendete 4 bagels alla volta e adagiateli nell'acqua bollente avendo cura di cuocerli 10 secondi per parte. Scolateli poi su un canovaccio pulito e proseguite con gli altri fino ad esaurirli. Ponete i bagels scottati su una placca coperta da carta forno, spennellateli con il tuorlo d'uovo avanzato e due cucchiai di latte, cospargeteli con i semi e infornateli fino a colorazione.....
 e poi non vi resta che mangiarli!!!!!


Per un consiglio in più... sono ottimi anche così:


asparagi, uova al tegamino, crema di formaggio.... :D


oppure farciti con crescenza, speck e insalata...

o ancora...


semplicemente così... al naturale ;)



  

27 commenti:

  1. Bella ricetta, e la proverò sicuramente.
    Solo una precisazione, questa ricetta non è per niente nord americana. Il Bagel o Beygel (dallo yiddish בײגל "beygl") arriva da l'est Europa. Sono stati gli ebrei Polacchi, Tedeschi e Austriaci ad importare questa antica ricetta negli u.s.a.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Jean della precisazione ! lo so lo so che l'america ha "rubato" tante tradizioni ai migranti di un tempo.. però è proprio questo il bello no? le culture si mescolano e così anche tutti i loro usi e costumi ... un esempio classico? il caffè tipico italiano !! originario dell'Africa in realtà !
      è cmq importante non perderne i significati e tu hai fatto benissimo a condividere qui la storia di questi favolosi panini

      Elimina
    2. Ciao Simona. Bellissimi i panini, ma attenta: hai scritto "questa panini".

      Elimina
    3. Ah grazie Gianlu non mi ero accorta... un abbraccio

      Elimina
  2. Li stavo aspettando!!!!! Grazie, un bascio!!!

    RispondiElimina
  3. buonissimi!!
    unito al tuo blog http://consiglidirocco.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Rocco!!! è sempre un piacere avere nuovi lettori :) bacioni e buona domenica!!!!

      Elimina
  4. Ah, buonissimi i tuoi bagel ! La ricetta mi piace tantissimo...e ne ruberei uno "imbottito" dalla foto. ♥
    Un abbraccio e buona domenica!
    Incoronata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ruba ruba pure !!! :D buona serata Incoronata un abbraccio

      Elimina
  5. Ciao io sono Anna di Fooduel.com. Questo è un sito dove gli utenti Ricette Vota
    1-10.

    C'è una lista delle migliori ricette e un profilo con le vostre ricette deduzioni. Ogni ricetta ha un link al blog che fa la ricetta. Quindi, ottenere il traffico al tuo blog

    E 'facile, veloce e divertente. Le migliori foto di ricette sono qui.

    Vi invito a partecipare, è sufficiente aggiungere il tuo blog e postare una ricetta con una bella immagine.

    Vorremmo partecipare con alcune ricette come this.Look Amazing!

    saluti

    http://www.Fooduel.com

    RispondiElimina
  6. Mi fa venire in mente il California Bakery!!! Adooorooooo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. era quello l'intento Francesca !!! ;) un bacione

      Elimina
  7. Cara Simona, sono buonissimi i bagel...grazie per la ricetta! Ci siamo appena iscritte tra i tuoi lettori! Se ti va vieni a trovarci anche tu. A presto! Agnese e Lidia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. figuratevi è un piacere !!! che bello avere nuovi lettori sono troppo felice :) vengo subito a trovarvi ... a prestissimo

      Elimina
  8. io li adoro ma quelli tedeschi... vengono uguali?
    oddio ci vado matta!
    tutto bene Simo...è qualche giorno che non ti "vedo" sul gruppo
    bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sai che io quelli tedeschi non li conosco??? devo fare il confronto allora! Guarda questo periodo prima della discussione è un pò incasinato ... ho allentato un pò il ritmo, ma riprendo al più presto :) un bacio grande e grazie :D

      Elimina
  9. Curiosando ho trovato te e i tuoi bagel e sembrano ottimi! Mi iscrivo subito tra i tuoi fan.. se ti va vieni a farmi visita!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. wow che bello !!! spero ti piaccia questa ricetta... poi fammi sapre ok? io vengo subito da te a sbirciare!!! ;)

      Elimina
  10. Li conosco ..sono buonissimi! Ti sono venuti una meraviglia!
    ciao ..buon fine settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Nico !!! anche tu fan di questi panini?? :D un abbraccio e buona domenica!

      Elimina
  11. Buoni i tuoi bagel...mi fanno venire una fame! Li faccio domani, e ne infilo uno per merenda nello zainetto della mia bimba!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. come è andata la preparazione??? la bimba è rimasta soddisfatta??? un abbraccio

      Elimina
  12. gustati proprio ieri sera... sono deliziosi... fortunato io che ho il privilegio di potermi godere queste meraviglie anche al palato e non solo alla vista!!! Grazie Simo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cucinare per te è sempre un piacere ;)

      Elimina
  13. Ciao Simona, scusami se rispondo con tanto ritardo al tuo commento nel mio blog. Purtroppo ricevo una valanga di spam e solo ieri, mentre liberavo la casella di posta, mi sono accorta per caso del tuo commento! Meno male! Non ne ricevo molti quindi mi ha fatto tanto piacere, ti ringrazio. Ora visito volentieri il tuo blog, che già da questa ricetta mi piace molto, i bagels non li ho mai preparati e devono essere davvero buoni. A presto, Sabrina ps. Naturalmente ho aggiunto il tuo indirizzo al mio blogroll :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che piacere!!! grazie mille Sabrina ! passa a trovarmi ancora allora .... un abbraccio :D

      Elimina