giovedì 5 settembre 2013

E' tempo di prugne


Non è certo una novità abbinare le prugne ad un piatto salato ... io questa volta ho provato ad abbinarle al pollo per renderlo un pò più esotico e particolare... l'esperimento sembra riuscito bene, il gusto era agrodolce smorzato però dal sapore neutro del pollo cotto alla piastra.


Ingredienti

4 fettine di pollo tagliate a striscioline
5 prugne nere
miele
aceto balsamico
olio evo, sale e pepe
taccole o fagioli corallo
burro

Preparazione

lavare, mondare e lessare per circa 5-6 minuti le taccole. Lavare e tagliare a spicchi le prugne. Mettere sul fuoco una piastra antiaderente e far cuocere il pollo con un filo d'olio. Salare e lasciare da parte. In un'altra pentola antiaderente sciogliere il miele e adagiarvi le prugne, cuocere a fuoco medio per 7-8 minuti fino a quando non si presentino ben caramellate. Salare e lasciare da parte. Ripassare in padella le taccole con una noce di burro e regolare di sale. 
Ora adagiare il pollo nel pentolino con le prugne. Dare una leggera scaldata e mettere nel piatto. Irrorare la carne e le prugne di poco aceto balsamico o crema di aceto balsamico. 
Adagiare in una ciotola le taccole ben calde e servire. 
Se si vuole si può accompagnare il piatto con del pane carasau.
 

2 commenti:

  1. Ciao Simona :) Mi piace tanto questo esperimento, io poi mangio spesso pollo e sono sempre alla ricerca di nuovi modi per cucinarlo... Proverò ;) Complimenti e un abbraccio :**

    RispondiElimina
  2. si Vale provalo e poi fammi sapere se ti è piaciuto ok? e se poi avrai dei consigli li accetterò volentieri... non si smette mai d'imparare!!! un bacione e buona domenica !!!

    RispondiElimina