lunedì 30 settembre 2013

Zuppa di cavolo nero

(ricetta presa da cuochi e fiamme di S. Rugiati)

Ingredienti

1 cavolo nero
2 patate
una cipolla bionda
olio evo
un pezzetto di cotenna di prosciutto
2l circa di brodo vegetale fatto in casa
pane casereccio raffermo o fresco in abbondanza
due spicchi d'aglio
un peperoncino
grana padano grattugiato


Preparazione

Prendere la cipolla e tritarla finissima. Lasciarla stufare a fuoco basso basso in un pò d'olio evo. Aggiungere il pezzo di cotenna di prosciutto  e le due patate pelate e tagliate a dadini. Cuocere sempre a fuoco lento per 5 minuti poi unire il cavolo nero lavato, pulito e tagliato a pezzetti. Aggiungere abbondante brodo vegetale, coprire con un coperchio e stracuocere il cavolo. Ci vorranno circa due ore. 
A parte, in una padella, saltare del pane raffermo tagliato a pezzetti con aglio, olio e peperoncino a fettine. Quando la zuppa si è stracotta e insaporita bene (nel caso regolate di sale) togliete la cotenna, aggiungete un pò di pepe e il pane senza aglio nè peperoncino.


Se il giorno dopo ve ne avanza un pò la mettete in delle cocottine individuali, la si ricopre di grana e la si passa in forno per fargli una bella crosticina. 


è ottima davvero! provare per credere!!!

6 commenti:

  1. E ci credo che è ottima, Simo! Sei sempre bravissima, deve essere proprio buona! Un abbraccio grande, buon inizio settimana :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. buona e adattissima per queste primi freddi !!! un abbraccio Vale

      Elimina
  2. Simo... sfondi una porta aperta.... troppo buona! Un bascione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. buona si Patty!!! bascissimiiiiii

      Elimina
  3. nmmm con queste temperatura la sera si comincia a richiedere proprio una zuppetta così!
    ciaooo simooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai ragione Simo!!! e poi questa zuppa è delle tue parti sarai una stra esperta immaino ! un abbraccio e a presto :)

      Elimina