mercoledì 30 gennaio 2013

Frollini bicolore




La mattina è difficile per me da superare se non ho qualcosa di buono e confortante da addentare... e visto che i dolcetti in casa erano tutti finiti mi sono messa all'opera e ho preparato questi biscotti tanto scenografici quanto buoni !
La ricetta è sempre la sua.... Maurizio Santin... beh non poteva essere altrimenti :)


io ho apportato leggere modifiche perchè avevo poco burro in casa e mi mancava lo zucchero a velo. per adattare la quantità del mio burro con quanto prevedeva la ricetta ho fatto quelle semplici proporzioni di cui vi parlavo qui.
Ah purtroppo anche la lavorazione l'ho cambiata perchè non avendo la planetaria faccio fatica ad usare il suo metodo d'impasto. Quindi nella ricetta troverete il metodo che uso io... è il metodo classico per realizzare una pasta frolla. Voi potete usare la lavorazione che più preferite ed in teoria il risultato non dovrebbe cambiare!

mettiamoci all'opera dunque:

per la frolla chiara...
burro 125g
zucchero semolato 83g
farina di mandorle 41g
tuorli 41g
farina 208g
vaniglia i semi di un baccello
sale un pizzico



per la frolla scura...
burro 125g
zucchero semolato 83g
farina di mandorle 25g
tuorli 41g
farina 200g
vaniglia i semi di un baccello
sale un pizzico
cacao 25g
tuorlo per spennellare due cucchiaini da tè miscelati con un pochino d'acqua

Per realizzare questi biscotti è bene impastare le due frolle separatamente.
prendete una ciotola e iniziate a preparare la frolla chiara: mettete la farina, lo zucchero, il burro a pezzetti, la vaniglia, il sale, la farina di mandorle, i tuorli  e impastate il tutto con le mani, cercate di non lavorare troppo l'impasto altrimenti il burro si scioglie troppo e l'impasto risulterà appiccicoso. quando avrete ottenuto un impasto omogeneo ponete il panetto, avvolto nella pellicola, in frigorifero per un giorno (io l'ho lasciato solo qualche oretta).



ripetete ora lo stesso procedimento con la frolla al cacao, ma il cacao setacciatelo all'interno della farina così poi durante l'impasto il colore risulterà più omogeneo. Mettete anche questo panetto in frigo e lasciate riposare.
Passato il tempo di riposo, stendete le due frolle ad uno spessore di circa 1,5 cm e fatele raffreddare per un'ora.
Spennellate poi la frolla chiara con il tuorlo e l'acqua, sovrapponete la frolla al cacao e lasciate riposare in grogorifero per 30 minuti circa.
Tagliate poi la frolla in strisce larghe 1,5cm circa e separatele.
Fate aderire lateralemtne 2 strisce, spennellando sempre con il tuorlo d'uovo, dovete fare in modo di ottenere una scacchiera. fate raffreddare in frigo per un'altra mezz'ora.
Tagliate  con un coltello i biscotti, fateli alti circa 1 cm. metteteli su una teglia rivestita di carta forno e cuocete a 170°C fino a che non sono colorati. 


 
 

18 commenti:

  1. Sono bellissimi e sicuramente buonissimi..visto la ricetta! Grazie mille per il premio!
    baci ..buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. guarda sono buonissimi e con il tè del mattino poi ... ti migliorano la giornata! :D il premio è tutto meritato baci a presto !

      Elimina
  2. Anch'io mi voglio far migliorare la giornata da questi biscottini.Ne "prendo" uno dei tuoi, ma prometto che dopo me li faccio!;) Bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. potessi te ne invierei un sacchettino virtuale !!! :D

      Elimina
  3. Che belli e che buoni. Bravissima . Ma davvero non è un impresa farli? A me pare difficilissimo.

    RispondiElimina
  4. difficili per niente, devi solo avre voglia di stare in casa una giornatina per poter rispettare i vari tempi di riposo.. ma poi si è ripagati alla grande ... soprattutto perchè se poi si ripongono in una scatola ben chiusa durano anche due settimane... sempre se non li si mangia tutti prima ;)

    RispondiElimina
  5. Complimenti, sei stata bravissima, sono davvero belli. Anch'io adoro fare, e mangiare :-) i biscotti...hai ragione, migliorano proprio la giornata!
    un caro saluto, Loretta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille Lory sei carinissima :) a presto !!!

      Elimina
  6. Bellissimi e che precisione!!! Brava Simo, veramente bravissima! Un bascio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Patty ... bellli ma mai quanto i tuoi cn le note musicali!!!! buona giornata bascissimi!

      Elimina
  7. Risposte
    1. grazie grazie sei gentilissima! :)

      Elimina
  8. Ciao Simona :) Santin è Santin, io lo adoro, ma tu sei stata bravissima... hai creato dei biscottini deliziosi e squisiti immagino... complimenti! :D Un bacione e buona serata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono stata brava è vero, ma lui è un mito... ogni ricetta che scrive è un capolavoro !!! :D a presto bacioniiiii

      Elimina
  9. sono favolosi e chissà che buoni :D
    un caro abbraccio
    sabrina
    http://mycherrytreehouse.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la frolla ti si scioglie in bocca e la farina di mandorle la rende gustosissima!!!! da provare insomma! :)

      Elimina
  10. ma quanto sei brava!! sono perfetti! anche se li avevo già visti sul blog!
    un bacio e buona giornata|

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Simo .. ma ho ancora tanto da imparare ... e il gruppo mi sprono sempre a fare meglio... siete miticheeeeee :) baci ci si "vede" di là ;)

      Elimina